Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Presentazione

  • : L' en@gastr@profumiera
  • L' en@gastr@profumiera
  • : blog made in Italy: dalla cucina all'artigianato , alla moda ... ai profumi! un giro attorno alla bella Italia
  • Contatti

Profilo

  • l' en@gastr@profumiera
  • interesse per tutto ciò che di bello e buono c'è in Italia: l'artigianato.
Arte,  enogastronomia, giovani stilisti, sarti, produttori di essenze, biologico, eco sostenibile, biodiversità ..., piante, fiori, tessuti, design,hotellerie,
  • interesse per tutto ciò che di bello e buono c'è in Italia: l'artigianato. Arte, enogastronomia, giovani stilisti, sarti, produttori di essenze, biologico, eco sostenibile, biodiversità ..., piante, fiori, tessuti, design,hotellerie,

Testo Libero

Cerca

Archivi

9 novembre 2013 6 09 /11 /novembre /2013 12:08

logo-Amadori-max--1-.jpg - Mlogo-corrente-d-errico.jpgMartedì 26 Novembre  2013 dalle ore 19.00  : chef  Paolo Teverini  ( ristorante La Casa di Paolo Teverini)  "Sinfonia d'autunno." 

“ L'Hotel Tosco Romagnolo ha origini molto lontane nel tempo. Non se ne conosce la data esatta di fondazione, però esistono documenti scritti provanti che nel 1600 già esisteva; nella stessa posizione dove è ora e gestito dalla stessa famiglia che ancor oggi, con grande entusiasmo, lo conduce. Documenti del 1700 attestano che la locanda conglobava anche una macelleria con annessa stalla per il cambio dei cavalli, la cosiddetta “posta”. Era l'unico punto di ristoro per viandanti con queste caratteristiche fra Cesena e Firenze. ”

Consacrato pilastro della gastronomia e della tradizione tosco-romagnola, il Ristorante Paolo Teverini, o meglio La Casa di Paolo Teverini, propone una cucina perfettamente inserita in un territorio ecologicamente preservato, alle porte delle Foreste Casentinesi. Il discorso ecologico viene portato avanti nell’attenta selezione, curata personalmente dallo Chef, delle materie prime reperite nei luoghi in cui ogni singolo prodotto si offre più prospero e salubre. Il Ristorante accoglie i suoi ospiti in una elegante sala dagli arredi fini e dalle tinte argentee che donano intimità all’atmosfera. Il tutto inserito in una cornice naturalistica affascinante e in un microcosmo concepito per il benessere del corpo e dello
spirito. Il Ristorante è nato nel ’71 all’interno dell’accogliente hotel “Tosco Romagnolo”, impreziosito da una Beauty Farm, la Spa di Gaia Beverini, con piscina termale scoperta con acqua a 34 gradi. Ospita inoltre il Prêt-à-Porter e il Buffet del Prêt-à-Porter, che offre le pietanze della cucina gastronomica di Teverini in ambientazioni differenti. La cucina, cuore del Ristorante, è rivisitata secondo le moderne tecnologie a cui lo Chef ha sempre guardato con grande attenzione, come sua personale ricerca della felicità e di quella dei suoi ospiti.

-  Sabato 30 Novembre  2013  dalle ore 10.00 : chef  Franco Aliberti , " Tra  Dolce e Salato: lo Scarto Zero.

 

"Franco Aliberti, classe 1985 , e' oggi considerato uno tra i piu' bravi pasticceri d'Italia.

Sara' docente ai corsi di cucina Chicchibio@CorsiCucina&Poesia con una dupplice data :  il 30 novembre di Cesena ed il 21 novembre ad Alfonsine .

La passione per la cucina , trasmessa da mamma Angela, si manifesta sin da bambino quando si divertiva giocando con le "mani in pasta"a fare baba', pizza o la pastiera. Prosegue poi frequentando la scuola alberghiera di Salsomaggiore .

Tra le esperienze lavorative : Massimo Spigaroli , Alain Ducasse, Gualtiero Marchesi, Max E Raf Alajmo, Ristorante Vite San Patrignano e Massimo Bottura - Osteria Francescana.

Il 2013 segna il preludio di una nuova avventura in Romagna , il sogno di locale tutto suo a "scarto zero": l'ottimizzazione della materia prima ed il reimpiego di parti considerate residuo, senza dimenticare qualita', stile, scelta rigorosa delle materie prime, attenzione al territorio e alla mise en place.

Riconoscimenti:
2010 vince il premio miglior Chef Pasticcere per la Guida Identita' Golose ,
2011 premio miglior Chef Pasticcere per la Guida ai Ristoranti d'Italia, de il Sole 24 Ore, n 2012 premio miglio under 30 della Guida Identita' Golose.

 

 

Mercoledì 15 Gennaio:  chef  Maria Grazia Soncini - dalle ore 19.00  " La Cacciagione " (  Ristorante La capanna di Eraclio - Ponte Vicini di Codigoro - FE)

Ancora oggi, nonostante sul ristorante La Capanna di Eraclio a Codigoro (FE) sia atterrata la cometa Michelin, l’ottantatreenne Vanda detiene il segreto dell’ottima frittura di pesce misto con le verdure croccanti. Stende la pasta a mano, tutta al mattarello, e monta la maionese con le uova delle galline del pollaio, sbattute col cucchiaio di legno. Il timone ai fornelli, però, è passato a Maria Grazia Soncini e, in sala, al fratello Pierluigi, sommelier e custode di una collezione di 200 etichette di vino. La cucina romagnola è senza dubbio ricca di gusto, una fantastica interpretazione del mare. Un salto a piè pari nel “come eravamo”.
Una luce nella nebbia ferrarese, quasi un’oasi o il porto sicuro venendo da un mare in tempesta.
E’ uno scrigno di emozioni la Capanna di Eraclio.
Non si rimane indifferenti a questo locale, all’atmosfera racchiusa tra queste pareti. Sia d’inverno che d’estate è un luogo che sa toccare le giuste corde del circuito affettivo.
Alcuni ne hanno scritto come il posto dove il tempo si è fermato.
Il tempo purtroppo (o per fortuna) non si ferma, ma alla Capanna si può venire a staccare la spina, per ricaricarsi di calore, di sapori, di umanità. Senza fissare l’attenzione sul particolare, sarebbe un errore.
Bisogna godere del quadro intero, non del pezzo della cornice scheggiato.
Pesce e selvaggina: per questo, può valere la pena anche fare dei Km.
Per trovare delle canocchie molecate: cioè? Sono le canocchie in fase di muta, col mare grosso si sollevano dal fondo e finiscono nelle reti dei pescatori. Oggi ci sono, domani chissà. Fritte insieme alle “sorelle” e più famose moeche sono l’incipit ideale alla cena. Si mangia tutto, niente tagli alle mani per aprirle, almeno stasera. Peccato per un fritto non croccante al punto giusto, ma il gusto c’è e si sente ...

---------------

Febbraio:  chef  Marcello Leoni - ( Ristorante Leoni - Bologna)

Marzo:   chef Stefano Ciotti  - (Ristorante Urbino-dei-Laghi- - Urbino)

Marzo:  chef  Valentino Mercattilli  - La pasqua del San Domenico- ( San Domenico  Imola).

Aprile :  chef Pier Giorgio Parini -  ( Povero Diavolo - Torriana, Rimini).

Aprile  : chef  Massimiliano Poggi - (Il Cambio Bologna) .

Maggio : chef Massimo Spigaroli - ( Antica Corte Pallavicina - Parma).

Giugno : chef  Marco Cavallucci ( ristorante la Frasca  Milano Marittima)

----------------------------------------------

I corsi verteranno , ciascuno, su   menu'  caratterizzato  da  4 portate.

Lo chef dara' una dimostrazione teorica, tecnica e pratica .

I partecipanti avranno parte attiva nella fase pratica.

Verranno rilasciate dispense  e  un grembiule da lavoro. A fine corso anche un Attestato di Partecipazione.

Gli appuntamenti mensili sono stati scelti per far risaltare  la stagionalità  e la territorialità dei prodotti che più  contraddistinguono  la cucina di ogni chef.

I corsi   iniziano alle ore 19  circa e si protraggono  per circa tre ore,  sono a numero chiuso, 

e , al termine e' prevista la  degustazione  - aperta a tutti .

_

La rassegna Chicchibio 2013/2014 si terra'  presso

Agriturismo   Grotte della Madonnina

Rio Eremo di  Cesena FC

 

___________

 

COSTI

85.00 piu' iva la singola lezione - (prezzo variabile a seconda degli chef )

350.00 (piu iva) iscrizione a 5 corsi

550.00  (piu' iva ) iscrizione al corso intero.

L'iscrizione  si effettua dieci giorni prima di ogni corso  tramite bonifico bancario.

Banca Popolare dell'Emilia Romagna sede  Cesena centro IT 44J0538723901000001617809

intestato a DanielaCorrente

Corso Garibaldi 49, Cesena

causale Chicchibio

 

---------------------------------------

 

Info &preno

www.DanielaCorrente.it

329 5948879

d.corrente@libero.it

Repost 0
Published by l' en@gastr@profumiera - in danielacorrente eventi
scrivi un commento
25 aprile 2013 4 25 /04 /aprile /2013 08:25
Repost 0
Published by l' en@gastr@profumiera - in danielacorrente eventi
scrivi un commento
24 aprile 2013 3 24 /04 /aprile /2013 14:42

29 Aprile - Avremo come  ospite  lo chef Igles Corelli che per ChicChiBio interpretera’ un menu’ tratto dal suo ultimo libro scritto con Allan Bay “Igles Corelli alla Terza“.

Lo chef porra’  l’attenzione  del corso su tre tematiche:

-  le tecniche di cottura 

- il processo di assimilazione degli alimenti  da parte del nostro organismo, un tema che sta studiando insieme ad uno staf di medici dell’universita’ di Pavia.

-   il  menu’  a base di cacciaggione . Lo chef fara’ cucinare i partecipanti il corso ,

Durante la cena saranno ospiti  alcuni esponenti del mondo della caccia  e si parlera’ de la caccia come  sport,  passione  e della nuova filosofia che sta emergento attorno a questo mondo  sempre piu’ lontano dall’animale da cacciare ma vicino al mondo del cane ,..

Menu

Budino di piselli,  sfere di alzavola aria di menta.

Lasagnette croccanti con capriolo zabaione di parmigiano.

Germano reale , salsa peperata

Bignè fritti e caramellati in salsa di agrumi

 

Costo Corso con cena 75.00

solo cena 65.00  – vini esclusi

Repost 0
Published by l' en@gastr@profumiera - in danielacorrente eventi
scrivi un commento
20 febbraio 2013 3 20 /02 /febbraio /2013 08:43

 

I lunedi' a partire dal 25 febbraio .

I Corsi sono per tutti coloro che hanno un po' di dimestichezza con la cucina .

... Dedicati a Chicchibio , lo chef di Messier Currado, novella del Boccaccio di cui quest'anno cade l'anniversario dei 700 anni - verranno recitati brani poetici , voci recitanti Alessandro Pieri , Monica Briganti, Sergio Basti.

- L' attenzione ad una sana e corretta alimentare e' la base della nostra filosofia, così come la provenienza dei cibi, le intolleranze alimentari, gli abbinamenti, le quantita', la qualita' , dove comprare , .... , il biologico, .., l'eco-sostenibilita',... le diete: dalla dieta zona a quella del gruppo sanguigno, il Dna.

Ma mangiare sano non e' sufficiente, occorre anche il movimento!

Con la Palestra Perfect Gym affronteremo il tema del movimento e dello sport, verranno proposti pacchetti promozionali sport-cucina!

Tra gli ospiti che si alterneranno: un inedito Sebastiano Rossi che ci accompagnera' nelle degustazioni, Giorgio Lugaresi ci parelera' della caccia, con il fotografo Vittorio Calbucci, l'interpetazione dei piatti dal punto di vista della fotografia, il campione di body building Piero Nocerino con un introduzione all' importanza dell'attivita' fisica oltre he ad una alimentazione sana, .. Emma Antoniacci , naturopata, affronteremo anche le tematiche della alimentazione bioenergetica e della bioenergetica come movimento .. , Con Giuseppe Pomicetti Presidente delle Saline di Cervia, il tema del sale nell'alimentazione, Fabrizio Borghetti, nutrizionista,

PROGRAMMA, I LUNEDI'.

25 Febbario - la cucina eco- sostenibile dello Chef Diego Aguzzoni, cesenate doc , che ha all'attivo validissime collaborazione con chef del calibro di Marco Bistarelli, Vincenzo Cammerucci e' poi approdato al Don Abbondio di cui ha diretto la cucina per diversi anni.

Ispirato dal libro di Lisa Casali lo chef interpretera un menu' eco-bio sostenibile in collaborazione con Borgo Etico, e i suoi prodotti alla spina!

menu'

MISTICANZA GERMOGLI E ....

CREMA DI VERDURE CRUMBLED

SEITAN AL SESAMO SALSA THAIN

STRUDEL CACIO E PERE

Durante la cena interverra' Vittorio Calbucci, fotografo , Barbara Maraldi di Borgo Etico ed Emma Antoniacci , naturopata.

In degustazioni

Vini biologici del Consorzio Piccoli Produttori Olio e Vino dei Colli Cesenati,

"Bolle" selezionate da Seba dalla cantina del Bar Zelus di Sarsina,

Repost 0
Published by l' en@gastr@profumiera - in danielacorrente eventi
scrivi un commento
3 luglio 2012 2 03 /07 /luglio /2012 12:18

Dopo aver ottenuto successo e consensi in lungo e in largo per l’Italia – con finali che si sono celebrate a Pesaro, Cervia, Perugia, Salsomaggiore, Roma, Rapallo, Bibione, Milano, Genova, Lido di Camaiore – la 16a edizione del concorso LADY DRINK approda a Riccione. E non a caso. Già, perché Riccione è indiscutibilmente terra del divertimento e della mixability. La Riviera Adriatica è il luogo dove si sperimentano e si propongono i cocktail e i long drink più innovativi. Ed ecco perché nella splendida cornice dell’Hotel Corallo il 1 ottobre avrà luogo l’evento più atteso dal pubblico femminile e dalle più importanti Aziende – nazionali e internazionali - che operano nel comparto beverage. Un concorso, LADY DRINK, che si è svolto per la prima volta a Perugia nel 1996; tuttora è l’unica manifestazione che fa incontrare le migliori barlady italiane e straniere che si contendono il titolo di ‘regina della mixability’. “La sedicesima edizione di LADY DRINK sarà un’ulteriore dimostrazione del fatto che la professionalità nel mondo del bar sia sempre più influenzata al femminile - afferma il patron e organizzatore del concorso, Danilo Bellucci - Ormai da tempo, infatti, dietro il banco di american e cocktail bar, discoteche e pub, lounge café e locali di tendenza, sono sempre più numerose le ragazze che preparano e servono cocktail eccellenti che nulla hanno da invidiare a quelli dei colleghi maschi”. Ed è proprio così: la crescente tendenza che vede donne ricoprire ruoli chiave non solo in ambienti lavorativi, come la politica e l’industria, si sta espandendo anche nell’horeca dove barlady aggiornatissime ed educate, esercitano con innata naturalezza una professione avvincente. Proprio a testimonianza della loro preparazione e bravura oltre un centinaio di loro, grandi professioniste, tutte iscritte all’A.I.B.E.S. (Associazione Italiana Barmen e Sostenitori), giungeranno da tutte le regioni italiane per sfidarsi nell’arte della miscelazione. Anche per questa edizione le categorie in concorso sono: • premio al miglior pre dinner • premio al miglior after dinner • premio al miglior long drink Trofeo Southern Comfort • premio al miglior sparkling Trofeo Asti D.O.C.G. • Concorso Absolut Flower's • Concorso Chambord Dallo scorso anno si è poi aggiunta anche la parte International Concorso Monin riservata alle concorrenti provenienti dalle nazioni affiliate I.B.A. Sarà sicuramente una gara appassionante ed emozionante, che si svolgerà sotto lo sguardo di un gran numero di spettatori formato da addetti al lavoro, sostenitori, produttori delle maggiori industrie nazionali e internazionali (*) e sotto l’occhio della telecamera che riprenderà nei minimi dettagli le immagini che verranno proiettate su un megaschermo. La sfida verrà vagliata da una severa giuria tecnica scelta tra esponenti della stampa, della produzione e da un pool composto da consiglieri e fiduciari AIBES e sotto la supervisione del presidente Andrea Giacinto Pieri. I cocktail verranno valutati con massima competenza dalla giuria sulla base dell’aspetto, del gusto, dell’aroma e, non ultimo, per la decorazione. Il concorso si concluderà con la premiazione delle prime tre classificate nelle categorie Pre Dinner, After Dinner e Sparkling. Che poi si sfideranno per il Trofeo Midori Lady Drink 2012

Repost 0
Published by danielacorrente l' en@gastr@profumiera - in danielacorrente eventi
scrivi un commento
27 giugno 2012 3 27 /06 /giugno /2012 12:09

http://www.forli24ore.it/news/forli/0023396-un-picnic-allinsegna-della-natura-urbana

 

Dopo l'evento del 1° maggio riproposto l'appuntamento che unisce prodotti tipici e vita all'aria aperta
21 giugno 2012 | Forlì | Agenda | Cronaca | Cultura | Eventi | Società |

Gli ultimi giovedì dei mesi estivi prosegue al Parco Urbano di Forlì il "PicNic Urbano", un evento itinerante che, partito lo scorso anno dal Parco delle Saline di Cervia, fa tappa quest’anno a Forlì. Dopo il successo del 1° maggio l'organizzazione ha voluto proporre altre 4 tappe, destinando il giovedì come giornata ideale per rilassarsi e vivere la natura del Parco Urbano. Patrocinato dall’Assessorato alle Qualita’ Ambientali del Comune di Forlì, l'evento si terrà nell'area "Piada del Parco" .
L'ideatrice dell'evento è Daniela Corrente che per mettere in piedi l'appuntamento si è avvalsa della collaborazione con la Piada del Parco, e i ristoranti Don Abbondio, Petito e Le Ombre.
Il Pic Nic sara’ accompagnato da bevande bio: il birrificio Valsenio , il Vino bio di San Vito, succhi di frutta, l’acqua delle fontane!
Il picnic sara’ accompagnato da attivita’ ricreative che avranno inizio dalle ore 10 del mattino e riprenderanno dopo il Picnic, nel pomeriggio . Alle attivita si accede previa prenotazione.
Tra le iniziative : laboratori di pittura e disegno libero con matita, a cura di “Gianpiero Steri e la performance di alcuni artisti che hanno partecipato all’evento mondiale Art Invasion .
Giochi per adulti e bmbini con elementi di recupero a cura di Artincanti Aps
la passeggiata con l’esperto giardiniere dalle ore 18,
a conclusione di giornata la meditazione dinamica dalle ore 21,……
il torneo di burraco dalle ore 17.
Sul sito www.danielacorrente.it il programma dettagliato
Il caffe’ offerto dall’azienda di Distributori Automatici CorrenteD’ErricoM.
Info e prenotazioni - daniela 329 5948879

Repost 0
Published by danielacorrente l' en@gastr@profumiera - in danielacorrente eventi
scrivi un commento
8 giugno 2012 5 08 /06 /giugno /2012 11:39

COMUNICATO STAMPA
NOSTRA SIGNORA ART: Art Invasion Evolution 2012 Global
Dalle 20.30 del 16 Giugno alle 20.30 del 17 Giugno

Il silenzio della notte, le luci dei lampioni che vibrano,
la solitudine, la città dorme, il deserto urbano…
Poi, ad un tratto, tanti riquadri, tante stanze da letto, dove donne, uomini, si alzano velocemente nello stesso momento, in tutte le città, in tutto il pianeta, contro il vento, sotto la pioggia, correndo per le vie, portano sotto il braccio parte di se, la propria creazione da donare, in una società dove l’unico pensiero è sottrarre, sfruttare, accumulare introiti.
Veloci per le strade, sui muri, sui pali, su ciò che non serve, e perché no, su ciò che serve ma di cattivo gusto, abbellendo, dando vita, generando emozioni dimenticate.
Così, menti creatrici, hanno voluto per quella notte,
non conoscendosi, non sapendo cosa creava l’altro in un altro luogo del pianeta, con arti diverse, ma uniti… uniti verso un solo pensiero! Solo la cultura può abbattere i muri della noia, del mal essere, del cattivo gusto.
Poi sorge il sole, la città si sveglia, un caffé sul tavolo fumante, una faccia che si lava, la vestizione…veloce, veloce, veloce!
Veloce, bisogna essere veloci, lavorare, accumulare, sopravvivere, tra i fumi della città, tra le malattie, tra la gente che ti sfrutta e l’ignoranza che getta cultura e plastica nei rifiuti organici, o che confonde un opera con un ordigno.
e allora veloce, il primo scalino, il quinto, il decimo, e giù in strada, verso la macchina, verso il posto di lavoro…
veloce, veloce, veloce…

rallenta, rallenta, rallenta…
fermati… fermati…
guarda!…

Nostra Signora ART: Art Invasion Evolution 2012
è un evento d' arte globale che nasce in Italia nel 2008, precisamente a Taranto, in Puglia, dall' artista Davide Intelligente. E' il quarto anno che questo evento si svolgerà con la collaborazione degli artisti di molte città italiane e estere. In ogni città hanno costituito dei gruppi di lavoro attraverso il noto social network Facebook.
La filosofia di questo grande progetto è quella di avvicinare il più possibile la gente all' arte e alla cultura, perchè l' arte sia di tutti e per tutti e non solo per una stretta cerchia di èlite.
Quindi non più chiudere l' arte nelle mura di una galleria, ma portare l' arte per le strade delle nostre città, coinvolgendo la gente che le vive.
E' un invasione pacifica, che va ad abbellire le nostre città, sorpendere ed emozionare chi le vive.
Così gli artisti di tutte le città del mondo, in contemporanea, durante 24 ore, dalle 20.30 del 16 Giugno alle 20.30 del 17 Giugno, doneranno la propria arte rispettando le città e le popolazioni.

Nostra Signora ART: Art Invasion è la più grande rivoluzione artistica del secolo.
L' arte è libertà.

Queste le città che parteciperanno a N.S.A. Art Invasion Evolution 2012:

LIGURIA: Savona, Genova

TOSCANA: Pisa, Firenze

LOMBARDIA: Milano, Brugherio

CAMPANIA: Napoli, Battipaglia

PUGLIA: Lecce, Foggia, Bari

CALABRIA: Catanzaro

EMILIA ROMAGNA: Forlì, Ravenna

UMBRIA: Todi

VENETO: Pagani, Venezia

TRENTINO ALTO ADIGE: Trento

LAZIO: Roma, Frosinone, Latina

SICILIA: Messina, Catania

SARDEGNA: Cagliari, Sassari

ISOLA D' ELBA: Portoferraio

RUSSIA: Mosca

USA: New York

AUSTRALIA: Melboume

PORTOGALLO: Viseu

INGHILTERRA: London

Repost 0
Published by danielacorrente l' en@gastr@profumiera - in danielacorrente eventi
scrivi un commento
7 giugno 2012 4 07 /06 /giugno /2012 18:50

IMG03005-20120607-2004.jpg IL III° CONCORSO DEL NOCINO ARTIGIANALE FATTO IN CASA SI TERRA' QUEST'ANNO IL 24 GIUGNO DALLE ORE 17

PRESSO IL RISTORANTE DONINI .. PER LA GOLA, CORTE DANDINI CESENA.

ORGANIZZATO DA DANIELA CORRENTE  IN COLLABORAZIONE CON  ELISA ALETTI ESPERTA DI COMUNICAZIONE E GIACOMO DONINI IL MACELLAIO GOURMET.

 

ESPERTI DEGUSTATORI  DECRETERANNO IL MIGLIOR NOCINO ARTIGIANALE FATTO IN CASA.

 

HANNO GIA' FATTO PARTE DELLA GIURIA IL

 

  PEPPINO MANZI BARTENDER,

 

ANDREA SPADA GIA'  i° SOMMELIER DI'ITALIA ORA PARON DEL RISTORANTE NOE - FAENZA , 

 

 ANTONIO RAVEGNINI PATRON DEL RISTORANTE FRUTTIAPALINA, CESENA.

 

 

QUEST'ANNO LA GIURIA SARA' A CURA DI

 

 GIUSEPPE AMATI - MAITRE ESPERTO IN DEGUSTAZIONE DI ACQUE MINERALI,

 

Sig.ra  BABINI DE L'AZ. ANGELO BABINI,

 

 ENNIO STOCCO MAITRE GRAN MAESTRO DELLA RISTORAZIONE.

 

QUEST'ANNO L'EVENTO SARRA' ACCOMPAGNATO DA UN APERITIVO CHE GIACOMO, PATRON DI DONINI PER LA GOLA ,  PREPARERA' PER L'OCCASIONE : L' AP..E' !

DI LUI HANNO GIA' PARLATO LA MADIA TRAVELFOOD , LA GUIDA AI RISTORANTI DI vERONELLI,.....

 GIACOMO INSIEME ALLA SORELLA GIOVANNA , GUIDANO IL RISTORANTE DAL 2002, UNA VITA PER LA CARNE, FIGLI DI EGIDIO E MARISA , CRESCIUTI IN UNA MACELLERIA DI TIPO TRADIZIONALE AD UN CERTO PUNTO SI SONO SENTITI  INCURIOSITI DAL MONDO ENO-GASTRONOMICO: GIACOMO E' DIVENTATO SOMMELIR PROFESSIONISTA E ASSAGGIATORE ONAF E GIOVANNA HA FREQUENTATO I CORSI DI CUCINA CON CHEF STELLATI. GIA LA MACELLERIA ERA DIVENTATA SEMPRE PIU' RICCA DI ELABORATI A BASE DI VERDURE E CARNE, CARNE E FORMAGGI, CARNE E SALSE, CON L'AGGIUNTA DI UN ANGOLO DI FORMAGGI. POI L'ESPERIENZA DEL RISTORANTE CHE E' ANCHE TAKEWAY. LA CHIANINA E' SEMPRELA  PROTAGONISTA, MA COME IN MACELLERIA NON MANCANO SALUMI FORMAGGI MA SOPRATUTTO FRUTTA E VERDURA  DEI LORO CAMPI DI DIEGARO.

 

AL CONCORSO SI ACCEDE SOLO SU PRENOTAZIONE .

 

IL NOCINO SI DOVRA' PORTARE IL 24 GIUGNO IN UNA BOTTIGLIA CHE DEVE ESSERE RITIRATA PRESSO IL RISTORANTE  DONINI NEGLI ORARI  DI APERTIRA AL PUBBLICO : 11- 14.30 / 19.00 - 23.00

DONINI PER LA CASA  CORTE DANDINI , 10 CESENA - 0547 21875

 

IL COSTO DI PARTECIPAZIONE   5.00 EURO .

 

VERRA' RILASCIATO UN ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE  UN PREMIO AI PRIMI TRE.

 

 

Repost 0
Published by danielacorrente l' en@gastr@profumiera - in danielacorrente eventi
scrivi un commento
28 maggio 2012 1 28 /05 /maggio /2012 21:12

 

30 maggio 2012 - Piazza Carducci, Brisighella (RA) da un'idea di Remo Camurani

I cuochi:


AlessandroMiroballo, Ristorante Noè, Faenza (RA), Toast di carciofo moretto.

 

Alessandra Bazzocchi, Osteria La Campanara, Galeata (FC), Cartoccio di polpettine di manzo romagnolo e carciofo moretto.

 

Aldo Peci e Sara Borghesi, Chiosco Lo Scoiattolo, Fognano (RA), Cresione con carciofo moretto e formaggio fresco.

 

Remo Camurani, Trattoria di Strada Casale (RA), Salsiccia di capretto e carciofo moretto alla brace con misticanza di campo e verdure di primavera.

 

I viticultori:

 

Filippo Manetti, Vigne di San Lorenzo

 


Andrea Bragnani


Paolo Babini, Vigne dei Boschi.

Repost 0
Published by danielacorrente l' en@gastr@profumiera - in danielacorrente eventi
scrivi un commento
28 maggio 2012 1 28 /05 /maggio /2012 20:59
Giovedì seraa Forli' presso il Centro Culturale il Pane e le Rose,  il Dott. Carlo FLAMIGNI ci presenterà il suo ultimo libro "STORIA DELLA CONTRACCEZIONE, Ignoranza, superstizione e cattiva scienza di fronte al problema del controllo delle nascite"

<< Nella storia dell'uomo le conoscenze sui meccanismi del concepimento sono... andate di pari passo con l'evoluzione dei metodi per impedirlo. Quello del controllo delle nascite - spesso determinato dalla miseria, ma anche da convinzioni religiose e culturali - è tuttavia un ambito poco conosciuto della ricerca scientifica. Questo excursus dei metodi contraccettivi dall'antichità ai giorni nostri unisce sapientemente dati storici, medicina e antropologia facendo luce su uno dei temi bioetici più controversi. Non di rado i metodi per impedire la procreazione sono infatti diventati il pretesto per uno scontro fra opposte posizioni etiche e giuridiche che divide tuttora la nostra società. Carlo Flamigni, uno dei più autorevoli esperti italiani dell'argomento, ne sottolinea con rigore i principali aspetti, non rinunciando però a denunciare la colpevole arroganza di religione e scienza che, in nome della morale e del progresso, hanno sacrificato la dignità di generazioni di madri.>>

Carlo Flamigni vive e lavora a Bologna. Ha diretto il Servizio di Fisiopatologia della Riproduzione dell’Università di Bologna e l’Istituto di Ostetricia e Ginecologia dell’Università di Bologna. È Professore ordinario di Ginecologia e Ostetricia presso l’Università di Bologna, è stato Presidente della S.I.F.E.S., membro del Comitato Nazionale per la Bioetica. Si occupa principalmente di Fisiopatologia della Riproduzione e di Endocrinologia Ginecologica, ha all’attivo oltre 900 pubblicazioni scientifiche.
Repost 0
Published by danielacorrente l' en@gastr@profumiera - in danielacorrente eventi
scrivi un commento